IL SARAGO DI GOMMA

IL SARAGO DI GOMMA

Gia’ da tempo si parla dello strano fenomeno, infatti sin dal 2005 , in alcune zone d’Italia , si sono perse intere annate di catture del nostro beneamato DIPLODUS (SARAGO) . La stana lamentela dei consumatori e sopratutto dei pescatori sportivi e’ la strana consistenza delle carni dopo la cottura , e dire strana e’ solo un eufemismo , infatti dopo la cottura le carni sembrano gomme tipo pneumatico , consistenti ed immangiabili . Nel 2013 si e’ arrivati ad un 70% di catture cosiddette malate di questo morbo alieno .

All’epoca nessuno aveva bene chiaro cosa potesse scatenare la strana consistenza delle carni prelibate del Sarago , ma oggi uno studio italiano ha svelato l’arcano . Si tratta di un’alga aliena tale Caulerpa cylindracea Sonder che pare contamini stranamente solo i maschi della specie ed insomma determini la sindrome del ”pesce di gomma” nel pesce piu’ diffuso nel mediterraneo .

NELLE ZONE DEL SALERNITANO non si notava il fenomeno ormai da anni , infatti il nostro Team di amici e pescatori non ha segnalato il fenomeno, nonostante le numerose catture sia alla bolognese che a fondo ….. tuttavia negli ultimi tempi SEGNALIAMO notevole presenza di pesci CONTAMINATI e Vi invitiamo a rilasciare tutti i SARAGHI catturati , sopratutto perche’ NON COMMESTIBILI , ma anche per permettere alla natura di fare il suo corso e procedere all’annientamento dell’alga incriminata da parte degli stessi pesci.

In foto le 2 ultime catture di ottobre, di saraghi di ottima taglia che purtroppo sono risultati contaminati nel litorale salernitano .

IN ALLEGATO LINK PER CHI VOLESSE APPROFONDIRE : https://www.repubblica.it/green-and-blue/2021/07/21/news/c_e_un_alga_aliena_nel_mediterraneo_e_la_carne_del_sarago_diventa_di_gomma-310997720/